I nostri corsi

Liceo Linguistico

Il percorso del Liceo Linguistico guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano e a comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse Le finalità del liceo linguistico sono l’approfondimento delle conoscenze delle strutture e della cultura, lo sviluppo delle quattro abilità e la maturazione delle competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni a tutti i percorsi liceali, dovranno:

I nostri punti di forza

Per arricchire l’offerta formativa la scuola utilizza al meglio i nuovi programmi ed i margini di libertà didattica offerti, dando più spazio, nella predisposizione dei piani di studio, agli aspetti più spendibili nel mondo del lavoro ed utili per il proseguimento degli studi. Sono state introdotte quindi le seguenti innovazioni di carattere didattico:

Quadro orario

Conformemente all’articolo 1, comma 7 della legge 107/2015, “tenuto conto della quota di autonomia dei curricoli e degli spazi di flessibilità, nonché in riferimento a iniziative di potenziamento dell’offerta formativa e delle attività progettuali, per il raggiungimento degli obiettivi formativi individuati come prioritari,” l’Istituto E. Fermi ha definito per il corso Liceo Linguistico il seguente quadro orario:

Insegnamenti I Anno II Anno III Anno IV Anno V Anno
Rel. Cattolica o Attiv. Alternat 1 1 1 1 1
Lingua e letteratura Italiana 3 3 3 3 3
Storia dell'Arte / / 2 2 2
Storia e Geografia CLIL 3 3 / / /
Storia / / 2 2 2
Filosofia / / 2 2 2
Lingua e cultura straniera 1* 4 4 4 4 4
Lingua e cultura straniera 2* 4 4 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3* 4 4 4 4 4
Lingua latina 2 2 / / /
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica / / 2 2 2
Scienze naturali CLIL 2 2 2 2 2
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Totale 28 28 30 30 30


* sono previste 33 ore annuali di conversazione con docente madrelingua

Alternanza scuola lavoro

La normativa di riforma della scuola secondaria superiore introduce l’Alternanza Scuola Lavoro come modalità di organizzazione didattica che l’allievo può scegliere per realizzare tutto o in parte il curricolo dei propri studi secondari.

L’Istituto ha aderito al Progetto Alternanza Scuola – Lavoro nell’a.s. 2008/2009, coinvolgendo in una prima fase solo una parte degli studenti ed in seguito l’intero gruppo classe, con l’obiettivo di coniugare competenze didattiche acquisite in aula, con abilità, anche trasversali, di natura professionale, nonché con l’intento di orientare gli studenti del secondo biennio e combattere la dispersione scolastica. Nel rispetto della legge 107, il nostro Istituto prevede già dall’anno scolastico in corso (2015/2016) la possibilità di percorsi di alternanza nella modalità “stage” o IFS (impresa formativa simulata), secondo i parametri numerici ivi presentati e conformi alla normativa: per il liceo linguistico è previsto un monte ore totale di 200 h da articolarsi dalla classe terza alla quinta compresa

L’istituto ha costruito negli anni una rete di contatti con aziende/enti culturali del territorio, utili alla valorizzazione dello stesso, nonché alla comprensione, da parte della componente studentesca, del tessuto economico locale, fattore determinante per le scelte professionali future. E’ attivo inoltre da alcuni anni un canale di inserimento per lo svolgimento dei percorsi di stage anche all’estero, in contesti aziendali e non solo, opportunità preziosa per attivare anche sotto il profilo linguistico, abilità acquisite in aula. In ultimo, l’esperienza accumulata dall’ istituto nei percorsi di alternanza, ha permesso di maturare una prospettiva di ampio respiro rispetto a tali progetti, e di saper collocare in maniera efficace gli studenti, nella certezza di poter contribuire alla loro formazione anche fuori dalle aule, come ormai ci si aspetta da una scuola orientata al futuro e aperta sul territorio.

I contatti con il mondo del lavoro continuano durante il periodo di sospensione delle attività didattiche attraverso la possibilità di svolgere stage lavorativi e di studio in Italia e all’estero con finalità formative e di orientamento.

Contatti

Sede:
Via E. Cantoni, 89
Castellanza


Mail:
segreteria@fermi-castellanza.com

Telefono:
tel/fax 0331 504012

Orari Segreteria:
Lun 08:15 - 9:15, 12:00 - 14:00
Sab 08:15 - 13:00

Social Network:

Mail

Accetto l'informativa sullaprivacy

Informativa sulla Privacy


Istituto Enrico Fermi la informa, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/03 recante “tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”, che i dati personali che riguardano la Sua Azienda, saranno oggetto di trattamento finalizzato esclusivamente all’adempimento degli obblighi contrattuali.

Riportiamo di seguito il testo integrale dell’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196/03 concernente i diritti dell’interessato:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Si precisa che ai sensi dell’art. 24 lettera B) D.Lgs 196/03, non è previsto il consenso dell’interessato quando il trattamento è necessario per eseguire un contratto.

Titolare del trattamento di cui sopra è Ivana Morlacchi, nella persona del legale rappresentante.