DSA-BES

Bisogni educativi speciali

La direttiva del 27/12/2012 e la C.M. 8/2013 ha introdotto la nozione di “Bisogno Educativo Speciale” (B.E.S.): “L’area dello svantaggio scolastico è molto più ampia di quella riferibile esplicitamente alla presenza di deficit. Spesso nelle classi ci sono alunni che presentano una richiesta di attenzione speciale per una varietà di ragioni: svantaggio sociale e culturale, disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, difficoltà derivanti dalla non conoscenza della cultura e della lingua italiana, perché appartenenti a culture diverse”.

La macro categoria generale dei BES è comprensiva di tutte le condizioni richiedenti l’impiego calibrato, in modo permanente o temporaneo, di Piani Didattici Personalizzati finalizzati all’inclusione e fondati sull’individualizzazione degli apprendimenti (percorsi differenziati per obiettivi comuni), la personalizzazione degli stessi (percorsi e obiettivi differenziati), l’utilizzo di strumenti compensativi e di misure dispensative e l’impiego funzionale delle risorse umane, finanziarie e strumentali.

Rilevamento dei bisogni educativi speciali La procedura adottata dal Referente per i BES/DSA segue fasi predefinite:

Allo scopo di venire incontro a diversi bisogni educativi speciali evidenziati dai docenti nella pratica didattica quotidiana ma non supportati da adeguata documentazione, il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione ha stilato un protocollo di osservazione basato su esperienze consolidate presentate dal Centro Territoriale di Supporto provinciale.

Tale strumento, reso disponibile a tutti i docenti delle classi, permette loro di osservare in maniera guidata comportamenti ed esiti dell’apprendimento degli studenti e formulare ipotesi sulle strategie più adatte da avviare per il raggiungimento del successo formativo degli alunni.

Contatti

Sede:
Via E. Cantoni, 89
Castellanza


Mail:
segreteria@fermi-castellanza.com

Telefono:
tel/fax 0331 504012

Orari Segreteria:
Lun 08:15 - 9:15, 12:00 - 14:00
Sab 08:15 - 13:00

Social Network:

Mail

Accetto l'informativa sullaprivacy

Informativa sulla Privacy


Istituto Enrico Fermi la informa, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/03 recante “tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”, che i dati personali che riguardano la Sua Azienda, saranno oggetto di trattamento finalizzato esclusivamente all’adempimento degli obblighi contrattuali.

Riportiamo di seguito il testo integrale dell’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196/03 concernente i diritti dell’interessato:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Si precisa che ai sensi dell’art. 24 lettera B) D.Lgs 196/03, non è previsto il consenso dell’interessato quando il trattamento è necessario per eseguire un contratto.

Titolare del trattamento di cui sopra è Ivana Morlacchi, nella persona del legale rappresentante.